Sistema di Accensione

La mancata accensione delle torce a biometano è uno dei peggiori incubi che un impianto petrolifero/petrolchimico onshore o offshore possa avere.
Gli idrocarburi incombusti scaricati in atmosfera possono causare un rischio esplosivo che porta alla perdita di attrezzature e lesioni alle persone.
È noto che la sicurezza del gas flaring dipende dalle prestazioni dei piloti.
Poiché il guasto del pilota può compromettere la sicurezza e le prestazioni dell’intero sistema torcia, è estremamente importante rilevare la fiamma pilota in modo rapido e preciso.
Queste ragioni rendono il sistema di accensione pilota e il controllo della fiamma pilota uno dei componenti fondamentali di qualsiasi sistema torcia.
TCD Italia ha sviluppato una vasta gamma di piloti testati e collaudati, adatti a soddisfare tutti gli scenari di flaring anche in condizioni climatiche estreme.

Bruciatore Pilota

I piloti di TCD Italia sono adatti per essere accesi tramite un tradizionale sistema FFG (Flame Front Generator) e/o tramite un sistema elettronico HE (High Energy).
Il numero e la capacità dei piloti installati su un bruciatore dipendono dal tipo e dal diametro del terminale della torcia.
Lo speciale ugello pilota e il miscelatore Venturi sono stati testati durante molti anni di esperienza operativa per essere sicuri, stabili e affidabili per tutti i tipi di torcia con velocità del vento superiore a 200 km/h.
Il pilota completo è fabbricato in lega di acciaio (solitamente 310S) per garantire una lunga durata.
Il monitoraggio della fiamma pilota viene solitamente effettuato tramite una termocoppia di tipo “K” installata nell’ugello pilota.
I segnali della termocoppia vengono inviati al pannello di controllo (solitamente installato all’interno del telaio del quadro di accensione) dove vengono utilizzati i relè di temperatura per determinare lo stato della fiamma pilota (le luci rosse e verdi sulla parte anteriore del pannello di controllo locale e i contatti sono disponibili per uso degli operatori).
Ogni pilota solitamente consuma 2,5 Nm3/h di gas combustibile, a una pressione di 1,5 barg.

Sistema di Accensione

TCD Italia ha la gamma completa di sistemi di accensione progettati per il funzionamento manuale o automatico o una combinazione di entrambi.
Questi sistemi sono in grado di accendere i piloti di TCD Italia da postazioni remote (oltre 800 m dalla torcia) e possono essere identificati come segue:

  • Generatore fronte fiamma tradizionale (FFG)
  • Accensione ad alta energia (HE)

Sistema Generatore Fronte Fiamma (Tiraggio Forzato)

Il principio di Flame Front Generator è abbastanza semplice.
Un tubo (di solito 1″di diametro) è riempito con una miscela infiammabile di gas/aria e una fonte di accensione viene applicata a un’estremità del tubo.
La fiamma risultante si fa strada attraverso la camera di miscelazione fino a raggiungere l’altra estremità del tubo, dove agisce come la fonte di accensione per il pilota.
Il sistema di accensione è costituito da gas combustibile e aria di strumentazione/impianto forniti a una camera di accensione nelle quantità corrette tramite valvole e orifizi.
La miscela viene quindi accesa da una scintilla elettrica.
La fiamma attraversa la linea di accensione e accende il pilota (i test hanno dimostrato che un rilascio di calore di 40.000 kcal/h combinato con una velocità di miscelazione di circa 15 m/s è adatto per la generazione di fronte di fiamma attraverso un tubo da 1″).
Ogni pilota può essere acceso separatamente con funzionamento manuale o automatico.
Le attrezzature di generazione del fronte fiamma sono solitamente installate in una struttura strutturale in acciaio al carbonio, comprensiva di una tettoia.
Le bobine per gas combustibile del pilota e per gas di purga possono essere posizionate sullo stesso telaio, se necessario.
La struttura di solito include lo stato della fiamma pilota con allarmi visivi locali.
Tutti gli apparecchi elettrici sono certificati per la classificazione in area speciale e la protezione dalle intemperie.

Sistema Generatore Fronte Fiamma Auto-aspirante

TCD Italia può fornire un sistema fronte fiamma anche se l’aria compressa non è disponibile.
Il sistema di accensione auto-aspirante utilizza il gas combustibile a una pressione moderata (1,53 barg) per richiamare l’aria esterna all’interno di un miscelatore Venturi.
La miscela gas/aria risultante passa attraverso una camera di accensione e la relativa linea di accensione (in questo sistema il diametro della linea di accensione è di 2 o 3 pollici) fino all’ugello pilota.
Il sistema auto-aspirante può essere progettato per una lunghezza del tubo fino a 150 m.
Il sistema auto-aspirante può essere fornito per il funzionamento manuale o automatico.
Il sistema di accensione a tiraggio naturale viene solitamente installato in un telaio strutturato in acciaio al carbonio.
La struttura di solito include allarmi visivi locali per lo stato della fiamma pilota e contatti per l’uso del cliente.
Tutti gli apparecchi elettrici sono certificati per la classificazione in area speciale e la protezione dalle intemperie.

Sistema Di Accensione Ad Alta Energia

Il pilota ad alta energia di TCD Italia consiste di un’accensione elettrica diretta del pilota.
La testa che provoca la scintilla è racchiusa in un tubo di acciaio inossidabile posizionato sull’ugello pilota.
Tutta l’elettronica si trova a distanza dal pilota. La scintilla ad alta energia non è influenzata da fattori locali come sporcizia, umidità, ghiaccio, gas aggressivi o petrolio e di conseguenza questo sistema è particolarmente adatto ai piloti sia in applicazioni onshore che offshore.
L’asta di accensione ad alta energia situata sul pilota è collegata alla scheda di accensione ad alta energia tramite un cavo multi-core.
La scintilla è prodotta dal condensatore a bassa tensione (2,5 kV) che può essere alimentato da qualsiasi alimentazione a corrente alternata disponibile o anche da alimentazioni a corrente continua a bassa tensione.
Il sistema di accensione ad alta energia può essere fornito in versione antideflagrante e/o resistente alle intemperie.

Sistema Di Accensione Combinato

Dato che i piloti possono essere accesi sia da un sistema fronte fiamma che da un sistema ad alta energia, TCD Italia può fornire piloti che sono compatibili con una combinazione dei due tipi di accensione.
In un sistema combinato, l’alta energia viene solitamente utilizzata come fonte di accensione principale in modalità automatica e il fronte fiamma come sistema di riserva.