Sistema a torcia – Divisione BioGas

Torcia Biogas a Fiamma Elevata – Mod. EL

La torcia a biogas consiste in un bruciatore installato in posizione elevata, equipaggiato con un pilota ad accensione ad alta energia e un sistema di rilevamento della fiamma tramite termocoppia.
L’aria comburente è naturalmente richiamata dalla fiamma e la massima temperatura di combustione è di 800 °C.
L’altezza di questa torcia a biogas è calcolata in base alla radiazione di calore rilasciata dalla combustione
L’altezza deve essere sufficiente per garantire un livello adeguato di protezione per le persone e le attrezzature che si trovano nel raggio di azione della torcia a biogas.
Questo tipo di torcia a biogas sviluppa una fiamma luminosa che si estende oltre la parte superiore, pertanto la temperatura di combustione e il monitoraggio delle emissioni sono difficili da controllare.
Il sistema di accensione è di tipo automatico, azionato dal quadro elettrico installato sul lato inferiore della torcia. Il sistema inizialmente prevede l’accensione del pilota e successivamente l’apertura della valvola principale del Biogas.
La tubazione del gas e tutti gli accessori come valvole, arrestatori di fiamma, manometri e altro, sono installati a livello del suolo.

Torcia Biogas a Fiamma Nascosta – Mod. FE

Questo tipo di torcia a biogas è progettato con scopo di contenere la fiamma per non renderla visibile dall’esterno e viene adottato quando non è richiesta un’alta efficienza di combustione e la tracciabilità degli inquinanti non è richiesta.
La torcia a biogas consiste in un bruciatore installato in posizione elevata, equipaggiato con un pilota ad accensione ad alta energia e un sistema di rilevamento della fiamma tramite termocoppia.
L’aria comburente è naturalmente richiamata dalla parte inferiore del parafiamma. In caso di richiesta specifica è possibile ottenere un sistema di controllo installando una serranda automatica che si regola a seconda della temperatura registrata dalla termocoppia inserita nella camera di combustione.
La serranda modula il corretto flusso di aria per mantenere una temperatura costante in camera di combustione fino ad un massimo di 800 °C. La temperatura registrata dalla termocoppia è visibile e regolabile tramite un pannello di controllo.
La struttura portante è composta dallo schermo parafiamma verticale (senza isolamento), appositamente dimensionato per contenere la fiamma all’interno.
Il sistema di accensione è di tipo automatico, azionato dal quadro elettrico installato sul lato inferiore della torcia. Il sistema inizialmente prevede l’accensione del pilota e successivamente l’apertura della valvola principale del Biogas.
Questa torcia a biogas, a differenza del tipo elevato, sviluppa una radiazione di calore molto bassa, poiché la fiamma è completamente contenuta all’interno dello schermo parafiamma.
La condotta del gas e tutti gli accessori come valvole, parafiamma, manometro e altro, sono installati all’interno della struttura di supporto.

Chiusa a Biogas ad Alta Efficienza – Mod. HE

Questo tipo di torcia a biogas è progettato per ottenere un’elevata efficienza di combustione e quindi ottenere, a valle della combustione, valori molto bassi di CO e NOx, tracciabili attraverso un ugello dedicato accessibile dall’esterno.
La torcia a biogas ad alta efficienza consiste in un bruciatore installato alla base, dotato di un pilota ad accensione ad alta energia e di un sistema di rilevamento della fiamma tramite scanner UV.
L’aria comburente viene convogliata tramite una serranda automatica che si regola a seconda della temperatura registrata dalla Termocoppia inserita nella camera di combustione.
La serranda modula il corretto flusso di aria per mantenere una temperatura costante in camera di combustione fino ad un massimo di 1.200 °C. La temperatura registrata dalla termocoppia è visibile e regolabile tramite un pannello di controllo.
La struttura portante è composta da una camera di combustione verticale rivestita internamente con fibra ceramica e dimensionata appositamente per garantire un adeguato tempo di permanenza del gas all’interno della camera di combustione.
Il sistema di accensione è di tipo automatico, azionato dal quadro elettrico installato sul lato inferiore della torcia. Il sistema inizialmente prevede l’accensione del pilota e successivamente l’apertura della valvola principale del Biogas.
Questa torcia a biogas, a differenza del tipo elevato, sviluppa una radiazione di calore molto bassa, poiché la fiamma è completamente contenuta all’interno della camera di combustione.
Questo modello consente anche un’adeguata combustione anche in presenza di quantità molto basse di metano nel biogas (dal 25% al 70% in volume e con un Turn down 5: 1).